CALDAIA BIASI ALNOVIA 24S A CONDENSAZIONE COMPLETA DI KIT FUMI METANO o GPL - NEW ErP

€ 1.094,00

Spedizione Gratuita

Disponibilità: Disponibile








Hai trovato un'offerta migliore?
Segnalaci il link e ti invieremo una nuova offerta o un coupon sconto.

segnalaci il link

Panoramica

CALDAIA BIASI ALNOVIA 24S A CONDENSAZIONE COMPLETA DI KIT FUMI METANO o GPL - NEW ErP :lnovia e? la nuova gamma Biasi di caldaie murali a condensazione: ottime prestazioni grazie allo scambiatore di calore in alluminio e semplicita? di utilizzo grazie al pannello di controllo con manopole e display.

 

I siti che espongono il marchio Biasi web sales authorized sono stati autorizzati da BSG Caldaie a Gas SpA per la vendita di prodotti Biasi.

Queste aziende pertanto rilasciano la garanzia convenzionale.

 

Specifiche tecniche

 

o Modello: Alnovia 24S

 

Specifiche etichetta energetica secondo direttiva Europea ErP 

o Efficienza energetica riscaldamento Classe A

o Efficienza energetica sanitario Classe A

o Profilo di prelievo: XL

 

Caratteristiche esercizio riscaldamento/sanitario:

o Potenza utile min/nom in condensazione: 3,2 ÷ 23,6 kW 

o Portata termica max riscaldamento/sanitario: 23,4 / 23,4 kW

o Rendim. nom. 60°/80°C:  100,9%

o Rendim. al 30 % del carico: 98,6%

o Alti rendimenti (???? conforme dir. rend. 92/42 CEE ealD.lgs.311/06)

o Vaso di espansione da 8 litri 

o Grado di protezione IPX5D 

o Portata massima (?T=25 K): 13,2 l/min 

o Dimensioni hxlxp: mm 700x420x345; 34 kg

o Classe NOx : 5

o Alimentazione a METANO o GPL

 

 

 

Caratteristiche principali

Alnovia 

   

Caldaie a condensazione

   

Alnovia e? la nuova gamma Biasi di caldaie a condensazione: ottime prestazioni grazie allo scambiatore di calore in alluminio e semplicita? di utilizzo grazie al pannello di controllo con manopole e display.

Disponibile nella versione combi che abbina la funzione riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria.

Alnovia presenta una gamma completa di potenze, 24 e 35 kW combi nelle stesse dimensioni estremamente compatte (700 x 420 x 345 mm).

Alnovia ha il suo punto di forza nell’innovativo scambiatore di calore primario in Al/Si/Mg a basso contenuto d’acqua progettato per fornire alti rendimenti che durano nel tempo. Il display digitale comunica all’utente i parametri di funzionamento della caldaia in maniera facile e comoda.

Come tutta la gamma a condensazione Biasi Alnovia consente di trarre il massimo risparmio dalla termoregolazione climatica, in base all’impianto in cui la caldaia viene installata.

   

Caratteristiche

o Eccezionale rapporto di modulazione fino a 1:8 

o Rendimento >107% (ex dir. CE 92/42) 

o Scambiatore primario in Al/Si/Mg ultrapiatto 

o Elettronica con funzione HWS “Hot Water Speed” 

o Low NOx (classe 5 secondo EN 297 e EN 483) grazie al bruciatore premix modulante

o Produzione di acqua calda fino a 13,3 l/min ?t 25 con speciale scambiatore a 12 piastre (mod. 24 kW) e 16 piastre (mod. 35 kW) in acciaio inox

o Manutenzione “Pit stop” 

o Pannello comandi semplice ed intuitivo 

o Circolatore modulante ad alta efficienza (in linea Dir. ErP 2015)

 

Elenco caratteristiche

Scambiatore sanitario

   

   

Il comfort sanitario è assicurato dallo scambiatore a piastre opportunamente dimensionato per garantire le migliori prestazioni in termini di acqua calda sanitaria, riducendo il tempo di attesa e garantendo la stabilita di temperatura.

 

   

Circolatore modulante con disareatore

   

Rappresenta lo stato dell’arte nello standard dell’alta efficienza. In linea con la direttiva ErP del 2015, con meno di 1 W di consumo in stand-by e soli 45 W in funzionamento massimo, grazie all’ampia capacità di modulazione, in base alla richiesta del termostato ambiente e alle temperature rilevate dai sensori posti in mandata/ritorno, dosa automaticamente la potenza della caldaia alle esigenze dell’impianto. Particolarmente silenzioso e compatto, si integra con la valvola di sicurezza, il by-pass ed il rubinetto di scarico.

   

Scambiatore esclusivo in Al/Si/Mg

È realizzato in una speciale lega di Alluminio/Silicio/ Magnesio che ne assicura efficienza e resistenza nel tempo. Grazie alla configurazione di scambio termico interno si raggiungono rendimenti superiori al 107% in regime di condensazione, che significano per l’utente grande risparmio economico e ridottissimo impatto ambientale. La versione 35 kW è adeguatamente maggiorata.

   

Plus:

o Gestire 2 zone con 2 termostati:

Alnovia è versatile. Ideale per tutti gli impianti, grazie all’elettronica che permette di gestire 2 zone di riscaldamento a temperatura diversa (alta per radiatori e fan-coils, bassa per impianti a pannelli radianti) controllandole con termostati sia modulanti che on-off dedicati.

 

o Post-circolazione anti surriscaldamento: 

Di 15 secondi, mantiene l’equilibrio termico tra la mandata ed il ritorno, anche dopo intensi prelievi di A.C.S., mentre in riscaldamento, con una durata di 5 minuti, permette di smaltire tutta l’inerzia termica residua.

 

o Funzionamento in temperatura scorrevole: 

Per la massima economia di gestione.

 

o Protezione antigelo: 

Interviene a 5°C e si attiva sia in sanitario che riscaldamento, portando la temperatura in caldaia a 15°C. Si evita il rischio che Alnovia possa gelare se perdurano basse temperature nel locale ove è installata. Qualora si verifichi la mancanza di gas si avrà la segnalazione di blocco sul display.

 

o Antibloccaggio pompa: 

Viene evitato il bloccaggio della pompa in seguito a lunghe soste grazie ad un impulso automatico di 5 secondi che l’elettronica lancia al motore ogni 24 ore di sosta

 

Tutti pronti per l'Etichettatura Energetica

   

Di cosa si tratta?

   

Dal 26 Settembre 2015 si applicheranno le direttive della Commissione Europea riguardanti la progettazione ecocompatibile e l’etichettatura energetica.

Queste due direttive mirano a conseguire risparmi in uno dei settori più inquinanti e più ad alta intensità di energia: l’edilizia

Per l’immissione sul mercato europeo, la direttiva sulla progettazione eco-compatibile (ErP noto come « Energy Related Products ») impone un’efficienza energetica minima per dispositivi di riscaldamento e produzione di acqua calda nei locali domestici . La direttiva si applica a:

   

o generatori con una capacità inferiore a 400 kW

o scaldacqua con capacità inferiore a 400 kW,

o bollitori con una capacità inferiore a 2000 litri

Come nel settore degli elettrodomestici, l’etichettatura energetica dei prodotti, con una capacità inferiore a 70 kW, darà ai consumatori una informazione semplice, riconoscibile e che permette comparazioni  sulle prestazioni e sul consumo energetico del prodotto che si desidera acquistare.

L’etichetta energetica sarà inclusa in tutte le caldaie, gli scaldacqua e i bollitori immessi sul mercato a partire dal 26 settembre 2015.

 

   

Riguarda anche me?

   

SI’, riguarda tutti: professionisti e utenti finali

Le informazioni indicate sull’etichetta energetica permetteranno ai professionisti di raccomandare il giusto prodotto e  ai singoli individui di beneficiare delle informazioni a disposizione .

L’utente sarà in grado di confrontare agevolmente le prestazioni dei prodotti.

Dal 26 settembre 2015, l’etichetta sarà presente sui seguenti prodotti: caldaie, scaldacqua elettrici, scaldacqua termodinamico, scaldabagni solari, serbatoi di stoccaggio, pompe di calore, sistemi solari e sistemi di controllo.

   

Responsabilità del fornitore

   

L’azienda che fornisce il prodotto sul mercato è tenuta a dotare i propri apparecchi o sistemi della seguente documentazione:

o etichetta energetica di prodotto; 

o scheda tecnica prodotto; 

o etichetta energetica di sistema in aggiunta a quella di prodotto, sia nel caso venda un sistema che comprende il prodotto in oggetto, sia se questo, in futuro, possa essere venduto combinatamene ad altri dispositivi aggiuntivi; 

o scheda tecnica del sistema con le parti relative il prodotto o il sistema già compilate.

   

Responsabilità dei rivenditori

   

Va innanzitutto chiarito che il rivenditore può essere chiunque venda, noleggi, offra in locazione/vendita e esponga al pubblico un apparecchio e/o sistema. Pertanto anche professionisti come idraulici, installatori o progettisti possono ricadere in questa categoria. Tutti sono tenuti a garantire che:

o tutti gli apparecchi e/o sistemi siano dotati delle rispettive etichette e fare in modo che siano ben visibili; 

o tutti gli apparecchi e/o sistemi siano sempre corredati delle schede tecniche obbligatorie; 

o ogni tipo di materiale pubblicitario, promozionale o tecnico in cui si mostrano dati sull’energia o indicazioni del prezzo, contenga l’indicazione della classe di efficienza energetica.

   

I nuovi regolamenti ErP

   

ENERGY LABELLING:

Gli apparecchi per il riscaldamento degli ambienti e la produzione di acqua calda dovranno essere dotati della nuova etichetta energetica che riporterà la classe energetica e i dati principali delle prestazioni. La classe energetica dovrà essere citata anche nella documentazione tecnica, commerciale e pubblicitaria degli apparecchi.

   

ECODESIGN (ErP):

I nuovi regolamenti ErP impongono la minima efficienza energetica che gli apparecchi per il riscaldamento degli ambienti e la produzione di acqua calda devono raggiungere per ottenere il marchio CE ed essere commercializzati in Europa. Questi nuovi limiti escluderanno dal mercato le tecnologie obsolete, innalzando notevolmente il livello di efficienza energetica dei prodotti.

   

ETICHETTA DEL PRODOTTO

A seconda del tipo di apparecchio esistono diverse etichette. Quelle con le classi di efficienza A, A+ e A++ certificano i prodotti con le prestazioni più elevate. Sono previste, inoltre, due differenti classificazioni per il riscaldamento domestico e per il servizio di produzione di acqua calda, tanto che i prodotti misti dovranno mostrare entrambe le classificazioni. Le etichette contengono, oltre alla classe energetica, altre informazioni, in modo che il cliente finale possa effettuare la propria scelta nel modo più consapevole possibile.

   

ETICHETTA DI SISTEMA

Oltre all’etichetta di prodotto è prevista anche l'etichetta di sistema nel caso in cui si offra una serie di apparecchiature abbinate tra loro. Anche questa etichetta dovrà essere prevista nella documentazione tecnica e commerciale del sistema. Chi propone tali sistemi dovrà calcolare le prestazioni mediante un algoritmo di calcolo predefinito ed esporre l'etichetta in modo da informare nel miglior modo possibile l’utente finale.

 

Garanzia

Tutti i prodotti in vendita sul nostro sito sono nuovi ed imballati. La garanzia su questo articolo è 24 mesi dalla data dell'acquisto.

 

Spedizione

Dal giorno di ricevuto pagamento, il prodotto verra' spedito entro 3 giorni lavorativi. La spedizione assicurata per l'italia è gratuita. La Spedizione avverra' tramite uno dei vettori nazionali.

 

Non ci sono recensioni attive per questo articolo!

Attenzione!

per lasciare una recensione, devi prima effettuare l'acceso su questo sito.